Cos’è il ChatMarketing?

Lo dice la parola stessa: Chat+Marketing ossia il marketing applicato alle chat!

Ma andiamo per gradi…

Il marketing secondo la definizione data dall’ American Marketing Association, è:  “il processo che pianifica e realizza la progettazione, la politica dei prezzi, la promozione e la distribuzione di idee, beni e servizi volti a creare mercato e a soddisfare obiettivi di singoli individui e organizzazioni. “

Focalizziamoci su: “promozione e distribuzione di idee volte a creare mercato”

Cosa vuol dire?

vuol dire che uno dei compiti del marketing è quello di creare e promuovere contenuti per farti vendere i tuoi beni o servizi. Semplice e lineare…

Ma come si ottiene questo scopo?

Va da se che per promuovere i propri contenuti o le proprie idee serve un canale di comunicazione, che può essere: La tv, la radio, il volantinaggio, le email, i social network, il passaparola ecc… Senza di questo il messaggio non può essere veicolato.

Media tradizionali vs nuovi media

Nell’era moderna sempre più aziende per veicolare i propri messaggi abbandonano i media tradizionali: Quali tv e radio a favore dei nuovi media: quali Google, Facebook, Youtube, Instagram ecc..  in quanto meno costosi ma sopratutto perchè sono in grado di misurare in maniera precisa le performance di ogni campagna pubblicitaria. Le aziende in questo modo raccolgono una mole di dati che poi utilizzano per migliorare la campagna successiva, più ne sanno sui loro consumatori e meglio è.

 

La concorrenza

Tuttavia se qualche anno fà fare pubblicità su Google o su Facebook era estremamente semplice ed economico oggi non lo è più. Perchè sempre più aziende scelgono di promuoversi online facendo aumentare i costi pubblicitari che funzionano come un’asta: Chi offre di più si aggiudica il buon posizionamento dell’inserzione riuscendo a raggiungere più persone.

Uscire dal gioco al massacro

Allora come fare per uscire da questo “gioco al massacro” e promuoversi in maniera efficace? La risposta è: “traffico di proprietà” . Il traffico di proprietà non è altro che una lista dei contatti dei tuoi clienti o potenziali clienti. Mi spiego meglio: quando tu possiedi il numero di telefono del tuo cliente puoi contattare in qualsiasi momento quel cliente a costo quasi zero.  Questo è esattamente ciò che fanno gli operatori di telefonia quando ti contattano per proporti una nuova offerta o le aziende che ti offrono un omaggio in cambio della tua email.

Se ne fregano se Google o Facebook aumentano i costi d’inserzione perchè possiedono i tuoi contatti e quello diventa il canale privilegiato su cui loro fanno tele-marketing o email-marketing.

Pregi e Difetti

Tuttavia questi 2 canali hanno pregi e difetti, ad esempio il telefono risulta troppo invasivo come canale di marketing mentre le email vengono lette sempre meno… Allora cosa scegliere?

La risposta è la Chat!

Oggigiorno la tecnologia ci permette di sfruttare le chat per inviare messaggi in modo rapido e a costo quasi zero. Usiamo le chat per comunicare con i nostri amici e parenti e ultimamente anche per comunicare con le aziende.

Le chat hanno soppiantato le email in quanto sono più veloci e permettono di creare un rapporto più diretto. Le email vengono solitamente ancora utilizzate per lavoro, ma sempre più persone non le leggono a causa dello spam selvaggio fatto negli ultimi anni. Scommetto che  anche tu, nella tua casella di posta, hai almeno 10 email non lette se non di più!

I dati confermano che le persone utilizzano più le chat rispetto alle email:

La Chat è la nuova era del Marketing perchè permette di comunicare in maniera, veloce, selettiva e sei sicuro che 8 volte su 10 il tuo messaggio viene letto. Quindi non è invasiva come le telefonate ma raggiunge molte più persone rispetto alle email.

Se ciò non bastasse, dal 2015 in poi l’uso delle chat ha superato anche i social network!

Le persone danno la precedenza ai contenuti ricevuti in chat rispetto alle email e come abbiamo visto, dal 2015 hanno superato addirittura social network come Facebook, Instagram, Twitter e Linkedin.

Per questi motivi le chat sono diventate un terreno potente su cui veicolare i propri messaggi aziendali, forse il più potente e diretto secondo solo alle telefonate (che comunque vengono percepite come troppo invasive)

Quali sono i vantaggi?

Ricapitolando i vantaggi della Chat sono:

  1. Più persone vedono il messaggio rispetto alle email o addirittura alle inserzioni
  2. Hai un traffico di proprietà e quindi veicolare il messaggio a te costa meno rispetto agli altri
  3. Puoi raccogliere una mole di dati! Grazie a messenger puoi sapere nome e cognome, sesso e preferenze di chi chatta con la tua azienda.
  4. Puoi automatizzare i messaggi! le chat per mezzo di alcuni bot che  permettono d’inviare messaggi in maniera automatica
  5. Puoi segmentare la tua audience. Grazie all’uso dei “tag” puoi segmentare i tuoi clienti inviando messaggi promozionali mirati a secondo delle loro preferenze.
  6. Puoi fare immediate indagini di mercato per capire dove dirigere la tua azienda
  7. Sempre grazie ai Bot puoi automatizzare gran parte dei processi aziendali che ti sottraggono tempo e denaro.

E tanto altro…

Per provare le potenzialità offerte dal chatmarketing clicca sul pulsante qui sotto: